È la rivista dell’Associazione Papa Luciani. Il primo numero uscì nell’agosto 1984, quando era un trimestrale in bianco e nero. In tempi prossimi a quelli in cui visse Albino Luciani, la pubblicazione ha avuto il merito di raccogliere «significative dichiarazioni di testimoni oculari, in seguito scomparsi» (dalla Positio), come è stato riconosciuto negli atti del processo di canonizzazione.
L’attuale direttore – mons. Mario Carlin, classe 1922, a suo tempo collaboratore di mons. Luciani – dice che la scelta della testata deriva dalla convinzione «che l’umiltà di Luciani poteva essere uno scrigno di insegnamenti e testimonianze da aprire a vantaggio della Chiesa e del mondo che tutta l’attività del nuovo Centro appena inaugurato avrebbe richiamato il suo stile».
Oggi Humilitas esce in due numeri semestrali, ma è ancora vitale: racconta la vita del Centro Papa Luciani, con un diario delle attività, con foto e testimonianze di quanti partecipano alle iniziative e alla vita del Centro, e con un continuo ricordo della figura di Giovanni Paolo I.
Negli ultimi è nata una collaborazione con la Fondazione Papa Luciani di Canale d’Agordo, che sulle stesse pagine narra le storie dei pellegrini che visitano il paese natale del Papa e il suo museo, stila un’antologia delle preghiere o delle attestazioni che i visitatori lasciano in chiesa parrocchiale, riporta particolari del Museo.

Raccolta delle annate 2012-2020

Condividi su:   Facebook Twitter Google